QI GONG

Qi Gong.
I segreti cinesi per la salute, vitalità, longevità.

Il Qi Gong è un’antichissima disciplina cinese che aiuta a mantenere e ripristinare un corretto stato di salute psico-fisico. Le pratiche del Qi Gong sono basate sulla respirazione, sulla postura, sul controllo muscolare, sul movimento, sul rilassamento e sulla meditazione.

Attraverso una pratica costante si riesce ad armonizzare il corpo (Tiao Shen), il respiro (Tiao Xi) e la mente (Tiao Xin) permettendo il mantenimento dell’equilibrio fisico, emozionale e energetico.

Il Qi Gong è alla base della Medicina Tradizionale Cinese (MTC).
Secondo la MTC il corpo è attraversato da una serie di canali detti meridiani, in analogia con i meridiani del globo, nei quali scorre l’energia vitale (Qi); quando questa fluisce liberamente, ci si mantiene in salute, quando, per vari motivi, incontra degli ostacoli, ristagnando in alcuni punti, e non passando in altri, insorge la malattia.
Questi blocchi possono essere rimossi attraverso l’agopuntura, la digitopressione o in modo autonomo praticando il Qi Gong.

Il Qi Gong aiuta e rinforza la capacità auto-risanatrice del corpo umano, ovvero è un ottimo rimedio antinvecchiamento, è infatti tradizionalmente conosciuto come “Arte di nutrire la vita”.

Benefici del Qi Gong:

  • Rinforza i muscoli e articolazioni
  • Aumenta i riflessi, la coordinazione
  • Regola il sistema nervoso e digestivo
  • Migliora la circolazione del sangue e dell'energia
  • Rinforza il sistema immunitario